fbpx

Black in Bo e l’universo di stile di Giovanna Guglielmi

Dal 18 al 20 luglio esporrò i miei gioielli scultura a Bologna in occasione di un evento molto particolare, BLACK IN BO organizzato quest’anno nella città emiliana ma nato e cresciuto a Milano nell’ambito della settimana della moda, appuntamento di richiamo internazionale per i professionisti del settore.
Ad ospitare Black in Bo – questo il nome scelto per l’evento che in origine si chiamava semplicemente Black – saranno i suggestivi ambienti dello showroom Prima Traversa della stilista Giovanna Guglielmi, imprenditrice della moda (con Astra srl produce i marchi Tadashi, Born to be Wild e Working over Time 10-46 – GiovannaGuglielmi) ideatrice e organizzatrice di questo straordinario “incubatore di talenti” come lo definisce il blog The Dummy’s Tales, “un prezioso palcoscenico per generazioni di produttori avanguardisti ma anche un trampolino di lancio per giovani designer che muovono i primi passi nell’industria del fashion”.

Dagli spazi di via Tortona a Milano il Black si trasferisce a Bologna, all’interno della città del commercio di Funo di Argelato, dove per tre giorni si potranno apprezzare le creazioni di oltre 20 prestigiosi marchi di moda e dove si incontreranno buyer, distributore e retailer provenienti da tutto il mondo. Il focus sarà naturalmente sulle proposte per l’autunno-inverno 2020, abbigliamento ma anche calzature, accessori e tanti oggetti di design di produttori che condividono la stessa filosofia di made in Italy, distribuzione controllata, ricerca e originalità semi-artigianale.

“Preziosa piattaforma per generazioni di produttori avanguardisti”, basta questa definizione – pubblicata sul sito di Black – per capire che si tratta di una location perfetta per ospitare le mie creazioni, oggetti dal carattere deciso e dallo stile inconfondibile. Per descrivere lo showroom di Giovanna Guglielmi non c’è niente di meglio che utilizzare le sue stesse parole: “design puro e minimal, uso e riuso di geometrie con materiali vintage, universi paralleli di stile, ideale per chi cerca l’eleganza, l’originalità e la classe in un ambiente unico ed esclusivo”.

giovanna guglielmi & chiara volianiCome dico spesso, quando devo scegliere un luogo e un’occasione per esporre i miei gioielli, cerco sempre una visione comune, un’affinità forte nell’approccio al lavoro e nella concezione stessa degli oggetti che realizzo. La figura di Giovanna Guglielmi mi affascina in modo particolare perché, come si può leggere sul suo sito web, Giovanna non è soltanto una stilista ma una vera artigiana dei tessuti, una “artista-scultrice”, e le sue sculture sono abiti.

Per raccontarvi di lei continuo a citare dal suo sito personale: “la sua conoscenza è magistrale, plasma forme e pieghe trasformando in “opere” uniche la stoffa e i materiali che utilizza: sete, taffetas, velluti, organze impreziosite da paillettes, ricami, strass, giochi di colore. Una manifattura tutta italiana creata nel più piccolo dettaglio, sempre nella filosofia del “Fast Fashion”, da lei ideata, per una moda, in completa sintonia con il tempo in cui viviamo: veloce, mutevole, intenso e dove niente ha più senso della passione, come lei stessa tiene a sottolineare. Una creatività prorompente capace di cogliere le tendenze del momento. A stupire è la fantasia progettuale, che trascende qualsiasi moda o tendenza storica per vivere in un tempo che è il tempo di Giovanna Guglielmi, della sua sfrenata “joie de vivre” e capacità di creare pezzi unici, originali”.

Vi aspetto a Black in Bo, nello showroom Prima Traversa, all’interno del block 30 del Centergross di Funo di Argelato (BO) da venerdì 18 a domenica 20 luglio